Il Lago di Vagli e le Fabbriche di Careggine: il Paese Fantasma

Vagli: un'oasi paradisiaca immersa nel verde delle Alpi Apuane, nel comune di Vagli Sotto, circondata da un lago creato artificialmente.



Nasce infatti a seguito della costruzione di una diga corrente sul torrente Edron e di un'ulteriore diga per scopi idroelettrici, iniziata nel 1941.


La costruzione fu sospesa a causa della guerra, e fu infine completata nel 1947, quando la diga raggiunse prima i 65 mt ed infine i 95 mt.



Con l'innalzamento del livello delle acque, il lago finì per nascondere completamente i paesi di Pantano, Piari e Fabbriche di Careggine.

Per motivi di manutenzione, il lago viene periodicamente prosciugato e riemergono le Fabbriche di Careggine, il paese fantasma sorto nel 1270 in epoca medievale.



Il paese era un tempo popolato da una comunità di fabbri bresciani, che usavano il ferro del monte Tambura.

Si dice che quando il lago si prosciuga e la città riemerge, i suoi vecchi abitanti tornano alle loro case.


Il lago è stato prosciugato l'ultima volta nel 1994, e verrà nuovamente prosciugato nel 2021.


Tra le numerose attività che Vagli offre, dalla visita al paese, ricco di ristoranti nei quali è possibile gustare le specialità locali, l'esplorazione nel verde e l'affitto di una barca a remi per visitare il lago, Vagli comprende anche il famoso Ponte Sospeso, che offre uno splendido scorcio sul lago e sul paese di Vagli.



E le avventure non finiscono qui, per i più coraggiosi, all'interno del Vagli Park è possibile fare il Volo dell'Angelo, una zipline di 1500 m di lunghezza, sita a 350 m di altezza, con la quale sorvolerete sul lago e sul paese.



#vagli, #vaglisotto, #lagodivagli, #alpiapuane, #estate2021, #evidenza, #estate, #altricomuni

28 visualizzazioni